Pavaglione Cosmetics

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A 30,00 €

Carrello
Nessun prodotto nel carrello.
0

Trattamenti anti cellulite

Trattamenti anti cellulite

All’origine della cellulite

La cellulite è un fenomeno che interessa circa metà della popolazione.

Nel 95% dei casi questa problematica della pelle colpisce le donne e solo nel 5% gli uomini.

Si tratta di uno stato infiammatorio dei tessuti sottocutanei ed è caratterizzata dall’aumento del volume delle cellule adipose dove, negli spazi intracellulari, si accumulano liquidi in eccesso. Le cellule infatti non riescono a liberarsi delle scorie e delle tossine, di conseguenza aumentano di volume e finiscono per schiacciare il microcircolo, ovvero la rete capillare che drena i liquidi e gli scarti cellulari.

Nel nostro ultimo articolo abbiamo approfondito i tre stadi evolutivi della cellulite, come riconoscerli e come contrastarli.

All’origine della cellulite

La cellulite è un fenomeno che interessa circa metà della popolazione.

Nel 95% dei casi questa problematica della pelle colpisce le donne e solo nel 5% gli uomini.

Si tratta di uno stato infiammatorio dei tessuti sottocutanei ed è caratterizzata dall’aumento del volume delle cellule adipose dove, negli spazi intracellulari, si accumulano liquidi in eccesso. Le cellule infatti non riescono a liberarsi delle scorie e delle tossine, di conseguenza aumentano di volume e finiscono per schiacciare il microcircolo, ovvero la rete capillare che drena i liquidi e gli scarti cellulari.

Nel nostro ultimo articolo abbiamo approfondito i tre stadi evolutivi della cellulite, come riconoscerli e come contrastarli.

Cellulite: cause primarie e secondarie

L’insorgere della cellulite dipende da molteplici fattori di varia natura ed è possibile intervenire solo su alcuni di questi.

Le cause primarie sono fisiologiche e riguardano in particolare

  • l’attività ormonale: gli estrogeni influenzano l’equilibrio delle cellule adipose, favorendo il ristagno dei liquidi e quindi la ritenzione idrica
  • la predisposizione genetica: la familiarità è una caratteristica tipica della cellulite. Può essere legata a fattori quali la fragilità capillare e la cattiva circolazione

Le cause secondarie includono

  • alimentazione non equilibrata: alimenti come il sale, i cibi confezionati, gli insaccati, i latticini e gli zuccheri sono alleati della pelle a buccia d’arancia
  • stile di vita sedentario: passare molte ore a sedere schiaccia il microcircolo, in particolare su cosce e glutei
  • abbigliamento attillato: completi intimi, abiti e pantaloni stretti come i jeans skinny affaticano il microcircolo
  • postura scorretta: l’abitudine di accavallare le gambe può favorire la ritenzione idrica
  • fumo: fumare introduce nel corpo tossine che influiscono sulla perdita di elasticità dei tessuti
  • stress: situazioni stressanti aumentano la produzione di cortisolo, un ormone che favorisce l’accumulo di grasso e inibisce la sintesi di collagene

Cellulite: rimedi e trattamenti

Cellulite: rimedi e trattamenti

Esistono diversi rimedi per intervenire sulla cellulite ed evitare che si aggravi la situazione.

È importante prima di tutto, a prescindere da eventuali interventi e trattamenti, seguire uno stile di vita sano.

Il movimento, l’attività fisica e un’alimentazione corretta ed equilibrata sono fondamentali per contrastare gli inestetismi della cellulite.

Vediamo alcuni consigli e buone pratiche contro la pelle a buccia d’arancia.

A tavola: consigli alimentari

La lotta contro la cellulite parte da un’alimentazione sana ed equilibrata, ricca di antiossidanti, liquidi e alimenti che non producono troppi scarti che potrebbero appesantire il fegato.
Ecco alcuni consigli per pasti a prova di pelle a buccia d’arancia:

  • Pesce e carne: gli Omega-3 favoriscono la circolazione e hanno proprietà antinfiammatorie. La carne bianca è da preferire a quella rossa.
  • Frutta e verdura: apportano acqua, fibre, antiossidanti e Sali minerali. La verdura a foglia scura è ricca di vitamina C e potassio, ideali per depurare l’organismo
  • Acqua e tisane: bere tisane drenanti e almeno un litro e mezzo di acqua al giorno idrata il corpo e riduce il ristagno dei liquidi in eccesso
  • Legumi e cereali integrali: lenticchie, fagioli, piselli, ceci ecc. sono poveri di grassi e ricchi di proteine vegetali, vitamine, ferro, potassio e fosforo.
  • Spezie e olio evo: pepe nero, curcuma, cumino e zenzero hanno un’azione antiossidante, depurativa ed effetti benefici sulla circolazione. L’olio extravergine d’oliva è ricco di vitamina E dall’elevato potere antiossidante

Piante e erbe drenanti 

Tisane e infusi a base di erbe e piante drenanti sono un valido rimedio naturale contro la pelle a buccia d’arancia. Non solo aiutano a depurare l’organismo, ma sono anche l’occasione per prendersi un momento di relax da dedicare a sé stessi.

Per un effetto anticellulite, scegli una tisana che contenga una delle seguenti piante:

  • Centella asiatica
  • Betulla
  • Rusco
  • Equiseto
  • Ippocastano
  • Ananas
  • Vite rossa

Queste piante favoriscono la funzionalità del microcircolo e presentano un’azione antiossidante, drenante e antinfiammatoria.

L’efficacia di queste piante ed erbe officinali contro la cellulite è data dalla combinazione delle proprietà e dei principi attivi che interagiscono contemporaneamente.

Si possono trovare miscele e filtri già pronti oppure si possono acquistare le erbe essiccate in erboristeria. In questo caso, basterà versarne un cucchiaino nell’acqua bollente e lasciare poi in infusione per una decina di minuti. Dopodiché si filtra l’acqua con un colino e la tisana è pronta!

Creme e trattamenti anticellulite

La cellulite può essere rimossa con l’intervento chirurgico della liposuzione, ma esistono anche molti trattamenti non invasivi che possono essere utili per attenuare la pelle a buccia d’arancia.

Si tratta per esempio di tecniche con apparecchiature mediche come gli ultrasuoni, la laser terapia, la pressoterapia, il linfodrenaggio, la crioscultura.

Risultati efficaci si possono ottenere anche introducendo scrub, fanghi e creme nella propria skincare routine per il corpo, in modo tale da migliorare la texture e la grana della pelle.

Per riattivare la circolazione, poi, un massaggio è l’ideale: i movimenti circolari dovranno essere eseguiti dal basso verso l’alto, esercitando maggiore pressione su polpacci, gambe e glutei.

Alcune creme contengono ingredienti e principi attivi con proprietà drenanti e diuretiche, come la nostra crema PHYTODREN che tonifica e snellisce la silhouette.

Tra gli ingredienti funzionali presenti nella formula troviamo, ad esempio: la caffeina ( antiossidante), l’ippocastano (drenante), l’ananas (antinfiammatorio) e l’arancio amaro (tonificante).

PHYTODREN

Un coadiuvante cosmetico nei trattamenti intensivi contro gli inestetismi della cellulite, la perdita di tono e le adiposità localizzate.

Condividi su

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

PER TE IL 20% DI SCONTO