Pavaglione Cosmetics

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A 30,00 €

Carrello
Nessun prodotto nel carrello.
0

I CAMBI DI STAGIONE: COME PREPARARE LA PELLE ALLA PRIMAVERA

I CAMBI DI STAGIONE: COME PREPARARE LA PELLE ALLA PRIMAVERA

L’ARRIVO DELLA PRIMAVERA E GLI EFFETTI SULLA PELLE

Il corpo e la pelle si devono adattare, quando cambiano le stagioni, ai cambiamenti che ne conseguono: dal freddo dell’inverno al caldo estivo, dal riscaldamento all’aria condizionata… e a ogni evento climatico che può danneggiare la pelle.

Bisogna stare attenti a tutti i cambi, anche quelli più moderati dell’autunno e dell’arrivo della primavera, perché incidono tanto quanto quelli più drastici.

La prima cosa che noti di sicuro nei cambi di stagione è che la tua pelle non reagisce più come prima ai trattamenti, al tipo di detersione e alle creme che hai usato nella stagione precedente.  Ecco perché devi modificare la tua beauty routine a seconda della stagione in corso.

La primavera ci risveglia perché possiamo iniziare a godere di molte più ore di luce e, soprattutto, di temperature più miti. Però, la pelle sensibile, soprattutto di chi soffre di allergie, arriverà più fragile, perché indebolita dall’inverno.

SKIN CARE3

L’ARRIVO DELLA PRIMAVERA E GLI EFFETTI SULLA PELLE

Il corpo e la pelle si devono adattare, quando cambiano le stagioni, ai cambiamenti che ne conseguono: dal freddo dell’inverno al caldo estivo, dal riscaldamento all’aria condizionata… e a ogni evento climatico che può danneggiare la pelle.

Bisogna stare attenti a tutti i cambi, anche quelli più moderati dell’autunno e dell’arrivo della primavera, perché incidono tanto quanto quelli più drastici.

La prima cosa che noti di sicuro nei cambi di stagione è che la tua pelle non reagisce più come prima ai trattamenti, al tipo di detersione e alle creme che hai usato nella stagione precedente.  Ecco perché devi modificare la tua beauty routine a seconda della stagione in corso.

La primavera ci risveglia perché possiamo iniziare a godere di molte più ore di luce e, soprattutto, di temperature più miti. Però, la pelle sensibile, soprattutto di chi soffre di allergie, arriverà più fragile, perché indebolita dall’inverno.

L’ARRIVO DELLA PRIMAVERA E GLI EFFETTI SULLA PELLE

Il corpo e la pelle si devono adattare, quando cambiano le stagioni, ai cambiamenti che ne conseguono: dal freddo dell’inverno al caldo estivo, dal riscaldamento all’aria condizionata… e a ogni evento climatico che può danneggiare la pelle.

Bisogna stare attenti a tutti i cambi, anche quelli più moderati dell’autunno e dell’arrivo della primavera, perché incidono tanto quanto quelli più drastici.

La prima cosa che noti di sicuro nei cambi di stagione è che la tua pelle non reagisce più come prima ai trattamenti, al tipo di detersione e alle creme che hai usato nella stagione precedente.  Ecco perché devi modificare la tua beauty routine a seconda della stagione in corso.

La primavera ci risveglia perché possiamo iniziare a godere di molte più ore di luce e, soprattutto, di temperature più miti. Però, la pelle sensibile, soprattutto di chi soffre di allergie, arriverà più fragile, perché indebolita dall’inverno.

SKIN CARE3

LA PELLE DEL VISO IN PRIMAVERA: COME PRENDERSENE CURA

In questo periodo dell’anno arriviamo appesantiti dal cibo, abbiamo accumulato più tossine e, se abbiamo avuto i classici malanni stagionali, abbiamo anche preso più farmaci. Abbiamo subito sbalzi di temperatura, dal freddo all’esterno al riscaldamento di casa e uffici, di sicuro siamo stressati per i ritmi del lavoro, e per la diminuzione dell’attività fisica all’aperto che capita di solito nei mesi invernali.

L’epidermide risente di tutti questi traumi, e all’arrivo della primavera appare spenta, opaca e disidratata, con rughe più evidenti. Ecco perché nel passaggio dall’inverno alla primavera si merita una dose in più di attenzioni, con esfolianti, maschere e creme idratanti.

LA PELLE DEL VISO IN PRIMAVERA: COME PRENDERSENE CURA

In questo periodo dell’anno arriviamo appesantiti dal cibo, abbiamo accumulato più tossine e, se abbiamo avuto i classici malanni stagionali, abbiamo anche preso più farmaci. Abbiamo subito sbalzi di temperatura, dal freddo all’esterno al riscaldamento di casa e uffici, di sicuro siamo stressati per i ritmi del lavoro, e per la diminuzione dell’attività fisica all’aperto che capita di solito nei mesi invernali.

L’epidermide risente di tutti questi traumi, e all’arrivo della primavera appare spenta, opaca e disidratata, con rughe più evidenti. Ecco perché nel passaggio dall’inverno alla primavera si merita una dose in più di attenzioni, con esfolianti, maschere e creme idratanti.

In primavera la beauty routine per la pelle deve concentrarsi su alcuni obiettivi:

  • rinnovare i tessuti;
  • aprire i poli e regolare il sebo;
  • accelerare il turn-over cellulare;
  • avere un effetto antiossidante.

Ecco perché all’arrivo della primavera la pelle deve essere rigenerata con pochi gesti fondamentali:

una detersione delicata 
e adatta al tuo
tipo di pelle
un peeling specifico
che permetta il turn-over
cellulare e restituisca luce
e morbidezza alla pelle,
accompagnato da
una maschera nutriente

un siero all’acido ialuronico
che aiuta a nutrire intensamente
la pelle, donandogli idratazione
e luminosità

una crema nutriente più leggera,
abbinata a acido ialuronico
se la pelle è sensibile o stanca,
o acido salicilico per la pelle
con impurità

una detersione delicata e adatta al tuo tipo di pelle

un peeling specifico che permetta il turn-over cellulare e restituisca luce e morbidezza alla pelle, accompagnato da una maschera nutriente

un siero all’acido ialuronico
che aiuta a nutrire intensamente
la pelle, donandogli idratazione
e luminosità

una crema nutriente più leggera, abbinata a acido ialuronico se la pelle è sensibile o stanca, o acido salicilico per la pelle con impurità

una detersione delicata e adatta al tuo tipo di pelle

un peeling specifico che permetta il turn-over cellulare e restituisca luce e morbidezza alla pelle, accompagnato da una maschera nutriente

un siero all’acido ialuronico
che aiuta a nutrire intensamente
la pelle, donandogli idratazione
e luminosità

una crema nutriente più leggera, abbinata a acido ialuronico se la pelle è sensibile o stanca, o acido salicilico per la pelle con impurità

Conosci davvero il tuo tipo di pelle?

Lo sai che esistono protocolli molto specifici che cambiano in base all’età, alla presenza o meno di macchie e al tipo di rughe? Chiedi una consulenza alle nostre dottoresse per scoprire i prodotti più adatti al tuo tipo di pelle.

Condividi su

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

PER TE IL 20% DI SCONTO